“Uccio Aloisi”, da Kurumuny un booklet cd dedicato al grande cantore

La vita di Uccio Aloisi è stata una vita lunga fatta di cose semplici, fatta di emozioni robuste come il tronco nodoso degli ulivi, fatta di tanta passione e amore per la musica, per il ritmo della pizzica, per la sua terra. Uccio Aloisi, classe 1928, nato da una famiglia di contadini, è stato un cantante e musicista italiano, un grande della tradizione folk del Salento, ospite di numerose edizioni della Notte della Taranta, la più grande rassegna etno/musicale d’Italia. Ricordiamo Uccio Aloisi non solo come uno tra i personaggi che hanno scritto la storia musicale del Salento, ma anche come il co/fondatore insieme a Uccio Melissano del gruppo Li Ucci, lo ricordiamo accanto ai Buena Vista Social Club, lo ricordiamo come uno dei personaggi chiave del documentario Craj di Davide Marengo.
Ora la casa editrice Kurumuny, fa più di un semplice tributo a questo grande personaggio, fa più di un semplice omaggio, perché l’operazione editoriale che si struttura in un libretto e un CD audio, racchiude in maniera splendida la storia di un grande uomo. Un piccolo scrigno di riflessioni, ricordi, emozioni che compone un mosaico davvero affascinante di testimonianze di chi lo ha conosciuto in diversi contesti, in doversi momenti e circostanze, di chi lo ha frequentato. Esce dunque un Uccio Aloisi dal grande profilo umano e artistico, di un cantore che poteva insegnare con la sua maestria e la sua bravura anche a maestri di musica blasonati, perché come dice Milena Magnani, il Nostro è stato “l’ultimo depositario di un alfabeto popolare fatto di tamburelli e canti d’amore, che ha messo a disposizione la sua sapienza, per accompagnarci qui, sotto il palco aperto di un Salento postmoderno”.
Per tutta la vita si sostenta facendo il contadino, il cavatore d’argilla, il bracciante, già perché il pane a casa bisogna portarlo perché la musica non basta! Il talento di Uccio Aloisi viene scoperto quando è già un uomo maturo, e risale al 1978 la prima incisione di quattro brani eseguiti a Cutrofiano da Uccio Aloisi e dal suo compagno di canto Uccio Bandello (Kurumuny ha curato “Uccio Bandello – la voce della tradizione” da non perdere assolutamente): di quest’ultimo colpiva la straordinaria forza della voce, di Aloisi la straordinaria abilità nel modularla..
Il CD in allegato al libro è una palese dimostrazione delle capacità canore e lirico/poetiche di Uccio Aloisi e contiene 7 brani, registrati dal vivo, che spaziano dalle arie tipicamente tradizionali salentine ad arie e melodie nazional-popolari. A corredare il tutto i contributi di illustri nomi del panorama della cultura italiana e pugliese da Luigi Chiriatti, Antonio Calsolaro, Teresa De Sio, Daniele Durante, Flavia Gervasi, Milena Magnani, Antonio Melegari, Pierfrancesco Pacoda, Ivan Stomeo, Sergio Torsello.
a cura di Luigi Chiriatti e Sergio Torsello, Uccio Aloisi Il Canto della terra,
con scritti di Luigi Chiriatti, Antonio Calsolaro, Teresa De Sio, Daniele Durante, Flavia Gervasi, Milena Magnani, Antonio Melegari, Pierfrancesco Pacoda, Ivan Stomeo, Sergio Torsello.
Kurumuny, 2011, 9788895161594, €15.00, p. 88, Allegato cd audio contenente 10 tracce

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...