Steve Jobs … ovvero il grande Mr. Apple! Di Gianluca Pasca

 

Steve Jobs mi ha colpito e lo farà sempre, perché la sua storia brucia energia e voglia di fare, di realizzarsi di credere nei propri sogni e nelle proprie potenzialità. E’ quello che cerco di fare nella mia vita cercando di coinvolgere gli altri, facendoli sentire parte di uno staff perché oggi questa modalità è l’unico modo di crescere plausibile ed “eco/compatibile”. Non esiste e non può esistere costruzione di senso, se non tramite la voglia di condividere qualcosa, ideali e futuro. Mi è rimasto impresso questo brano che voglio riportare, del libro che presenterò in questi spazi: “La voce è debole. Lo sguardo basso. Si percepisce la fatica con cui pronuncia le prime parole dopo che il sindaco di Cupertino, Gilbert Wong, fatti gli onori di casa, annuncia la presenza dell’ospite illustre: «Come tutti voi sapete, la città è famosa per Apple Computer. Siamo quindi estremamente orgogliosi di avere Steve Jobs qui con noi questa sera a presentarci qualcosa di speciale… Mr Jobs…». Scatta l’applauso. Qualche flash di macchina fotografica. Jobs si avvicina, sorride e ringrazia. Sarà questa l’ultima apparizione pubblica di Mr Apple. Quattro mesi dopo, il 5 ottobre 2011, la sua azienda darà l’annuncio: Steve Jobs è morto.” Già … Mr Apple! La sua morte non significa altro che un invito a prendere consapevolezza delle proprie capacità, perché la vita di Steve Jobs ha trasformato i sogni di tanti in sogni per tutti! Il libro in questione è “iJobs – Biografia non autorizzata di Mr Apple” di Riccardo Bagnato edito da Manni. Libro utile per capire gli innumerevoli passaggi di una buona dose di storia dell’informatica che va da IBM a BELL, sino alle corporation come Lockheed. Steve Jobs viene presentato dall’autore come uno degli uomini più influenti del pianeta che ha innovato il mondo della tecnologia, del marketing e del design. Da decenni Apple domina il mercato informatico, audio e della telefonia mobile, genera tendenze, in una parola “detta moda”. In questo libro la storia del guru dell’era digitale è una preziosa pubblicazione da intendersi come indispensabile manuale d’istruzione per comprendere un’esistenza straordinaria come quella di Jobs e le sue “invenzioni” di portata globale sotto il segno della mela! La parola “innovazione” per quest’uomo non ha avuto mai limiti e soprattutto ha significato che spingersi nel mondo di Apple ha sempre avuto il valore di essere più radicali rispetto alla meno cool (ma sicuramente più funzionale) Microsoft di Bill Gates. Questo lavoro intrigante di Riccardo Bagnato fa appassionare alle intuizioni e alle eccezionalità di Jobs , senza omettere sconfitte, errori, ingenuità, le rare grossolanerie, di quest’uomo straordinario!

 (articolo apparso su Paese Nuovo del 28/10/2011

 

Titolo – iJobs – Biografia non autorizzata di Mr Apple

Autore – Riccardo Bagnato

Editore – Manni

Pagg. 208

Prezzo 13,60 euro

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...