Aldo Moro, l’Italia repubblicana e i Balcani 1963-1978 (Besa Editrice) a cura di Italo Garzia, Luciano Monzali, Massimo Buccarelli

La politica estera di Aldo Moro e la paziente tessitura di buone relazioni con i paesi vicini dell’area balcanica sono al centro di due volumi che saranno presentati Mercoledì 16 Novembre alle ore 18 alla Feltrinelli di Bari da Beppe Vacca, Silvia Godelli, Luca Riccardi e Franco Botta.
All’interno dell’appuntamento verranno presentate due opere, “Aldo Moro, l’Italia repubblicana e i Balcani 1963-1978” (Besa Editrice) a cura di Italo Garzia, Luciano Monzali e Massimo Bucarelli e “Aldo Moro e la pace nella sicurezza” di Federico Imparato.
Entrambi i volumi sono stati editi con il sostegno dell’”Assessorato al Mediterraneo della Regione Puglia” e sono il frutto del lavoro di ricerca coordinato dalla “Fondazione Gramsci di Puglia” sulla politica balcanica e mediterranea dell’Italia negli anni 60-70 del novecento e sul ruolo di Aldo Moro, lo statista pugliese che di quella politica originale fu l’ispiratore.
Aldo Moro, l’Italia repubblicana e i Balcani 1963-1978” (Besa Editrice) è curato da Italo Garzia, professore ordinario di “Storia delle Relazioni Internazionali” presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Bari, da Luciano Monzali, docente di Storia del Mediterraneo, Massimo Bucarelli, docente di Storia delle relazioni internazionali.
Il volume edito da Besa Editrice raccoglie gli atti del convegno organizzato lo scorso anno dall’Università di Bari e contiene tra gli altri gli interventi di Emilio Colombo, Giuseppe Giacovazzo e dello storico delle dottrine politiche Beppe Vacca. La presentazione si svolge alla vigilia di un nuovo appuntamento di studi che si aprirà Giovedì 17 Novembre alla Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Bari, dedicato alla politica mediterranea di Aldo Moro.
Besa Editrice è la casa editrice che più di tutte, in Italia e in Europa, ha dato voce alle tematiche dell’area balcanica, sia politiche che letterarie, con la pubblicazione di centinaia di autori tradotti in italiano, con l’organizzazione di convegni e eventi, con scambi culturali e azioni che hanno saputo costruire, in questi ultimi venti anni, relazioni e occasioni di confronto importanti, di cui questo volume, “Aldo Moro, l’Italia repubblicana e i Balcani 1963-1978” è testimone; uno studio che rappresenta in pieno la vocazione di coniugare queste tematiche a quelle della nostra storia repubblicana, in un solco che coniuga l’approfondimento a una sempre stringente attualità.
Info:

http://www.besaeditrice.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...