L’ASSOCIAZIONE PUGLIESE EDITORI (APE) FESTEGGIA IL 27 NOVEMBRE ALLA FIERA DI CAMPI SALENTINA IL SUO ANNIVERSARIO CON IL PRIMO CATALOGO E UNA GIORNATA DI INCONTRI. TREDICI DELLE VENTICINQUE SIGLE SARANNO PRESENTI ANCHE CON STAND ESPOSITIVI

 

È il primo nato in casa dell’Ape. E, trattandosi dell’Associazione pugliese editori, non può che essere un catalogo, 160 pagine a colori, ricche di dati e titoli. Nelle pagine della pubblicazione, è possibile ritrovare, sigla per sigla, i profili storico-culturali e le peculiarità, le collane e le eccellenze grafico-espressive degli editori Ape, intanto saliti al numero di 25. Il sodalizio festeggia il suo primo anno di vita proprio alla Fiera del libro di Campi con la presentazione del catalogo. Domenica 27 novembre gli editori si ritroveranno nella città salentina per una giornata ricca di eventi. L’assemblea plenaria dei soci, presso la ex Biblioteca di Campi, discuterà il Manifesto dell’Ape e le prospettive di lavoro.  In occasione della presentazione del catalogo, nel pomeriggio, alle ore 16.00, esperti del settore animeranno una tavola rotonda su  “LE FIERE DEL LIBRO E LO SVILUPPO SOCIO-ECONOMICO DEL TERRITORIO.  L’ESPERIENZA DI CAMPI SALENTINA”

Intervengono Egidio Zacheo, già Presidente della Fondazione Città del Libro, Maria Novella Guarino, Presidente della Fondazione Città del Libro, Alessandro Laporta, Responsabile Biblioteca provinciale Lecce, Angela Schena, Presidente APE.  Conduce Felice Blasi

L’ Ape sarà dunque presente alla rassegna di Campi, in programma dal 24 al 27, con stand espositivi di tredici sigle: Adda editore; Salento Books; Capone editore; Di Marsico Libri; Florestano edizioni; Kurumuny; Edizioni Giuseppe Laterza; Lupo editore; Progedit; Schena editore; Secop edizioni; Stilo Editrice; Tirsomedia.  Farà corona uno spazio della Regione Puglia con l’Assessorato al Mediterraneo.

In conclusione, sempre domenica 27 novembre 2011, alle ore 17,30, il consigliere regionale Sergio Blasi insieme a Livio Muci presenteranno “Gli Stati Generali della Lettura e del Libro”.  L’incontro si terrà a Bari in gennaio e avrà come tema centrale  l’editoria, il libro, la lettura e la sua capacità di impattare sulla mobilità sociale economica e legislativa del Paese.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...