Giù le mani da Pomigliano D’Arco, contro ogni strumentalizzazione.

Il mio intervento a “L’Ultima Parola”, programma di Gianluigi Paragone, andato in onda il 25 novembre 2011 su Rai2 ha suscitato non poche polemiche, a partire dai lavoratori di Pomigliano d’Arco ospiti in collegamento. Le mie parole, nei giorni successivi, hanno “incendiato” anche altre situazioni televisive (da Striscia La Notizia a Blob). Sto cercando di reperire tutto il materiale andato in onda al fine di offrire maggiore chiarezza e per far comprendere il perché di un intervento in apparenza così duro.

È ovvio che il mio primo intervento può risultare fuori misura, specie se visto così, avulso dalla mia storia personale, dal mio percorso sociale e politico, e dagli stessi interventi e interviste rilasciati nello stesso contesto. Per questo vi invito a vedere completamente questo video e i successivi che posterò sul mio blog.

Prima di qualsiasi cosa dico di essere un lavoratore dalla parte dei lavoratori; provengo da una famiglia di lavoratori e conosco il valore del lavoro. Tuttavia so anche che c’è una porzione malata, sia in alcuni tra i rappresentanti della classe imprenditoriale, sia tra i lavoratori stessi, che è capace di sfruttare ogni occasione per ostacolare chi intende cambiare lo stato attuale delle cose, un passo alla volta, e senza ricorrere a stratagemmi figli di un vecchio modo di fare politica.

Vi ringrazio per l’attenzione,
Gianluca Pasca

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...