Il PD ‘fiuta’ il trappolone di Casini sulla legge elettorale, ma dai?

C A N D I D O

Nel Partito Democratico si sta diffondendo l’idea che il proporzionale non sia la migliore ‘ricetta’ per poter vincere e governare:

ROMA – “Se dopo il voto non c’è una maggioranza chiara si torna alle urne, se lo scordano che governo di nuovo con il Pdl”. Al termine di una giornata passata a insultarsi reciprocamente con Pier Ferdinando Casini, Bersani decide di alzare la posta e mettere sul tavolo della trattativa per la riforma del Porcellum una pistola carica: lo spettro di un voto che non risolve nulla e costringe l’Italia a tornare di nuovo ai seggi dopo poche settimane inconcludenti. Uno scenario da incubo, ma è quella l’unica alternativa che il segretario Pd prende in considerazione.

Perché ai piani alti del Nazareno, a dispetto di un’intesa Pd-Udc che sembrava cosa fatta, si stanno convincendo del fatto che Casini stia “scientificamente creando le condizioni per avere un Parlamento senza una maggioranza”

View original post 234 altre parole

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...