Il futuro del petrolio è ‘made in USA’

Energie Rinnovate

“Il Nord America è in prima linea nella trasformazione della produzione di petrolio e gas che interesserà tutte le regioni del mondo, ma esiste la possibilità che influenzi un cambiamento simile in termini di efficienza energetica globale”.

Queste le parole di Maria van der Hoeven, direttore esecutivo della IEA (International Energy Agency), che ha appena pubblicato ilWorld Energy Outlook relativo al 2012.
“Quest’anno – ha continuato la van der Hoeven – il World Energy Outlook mostra che entro il 2035 saremo in grado di ottenere un risparmio energetico pari a quasi un quinto della domanda globale di energia del 2010. In altre parole, l’efficienza energetica è importante tanto quanto l’approvvigionamento energetico senza costrizioni, e l’azione in materia di efficienza maggiore può avere la funzione di una politica energetica unificante, che porta molteplici vantaggi”.

Secondo il rapporto, l’enorme crescita delle esportazioni di gas naturale e petrolio da parte degli USA…

View original post 100 altre parole

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...