politaruss

mvf it

L’inflazione in Russia nel 2013 non sarà del 6,3 per cento, come previsto, ma del sei per cento. Lo ha detto il capo del Fondo monetario internazionale in Russia Odd Per Brekk. La valutazione del PIL russo è rimasto praticamente invariato al livello di 3,75 per cento (in precedenza era 3,7 per cento), che è di 0,15 punto percentuale in più rispetto alla previsione del Ministerio per lo sviluppo economico.

Secondo il rappresentante del FMI, se la politica della Banca centrale russa non cambia, l’inflazione nel 2014 sarà al livello di sei per cento. Questo è molto in più rispetto alla previsione della stessa Banca centrale – spera che il prossimo anno il tasso di crescita dei prezzi sia contenuto nei limiti di 4-5 per cento.

Odd Per Brekk ha anche detto che l’economia russa è in grado di crescere al livello di sei per cento all’anno, ma dovrebbe cambiare…

View original post 5 altre parole

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...