Valentina Clemente

IMG_0818

La 23esima edizione della Btl portoghese si è presentata al pubblico internazionale con un appeal tutto nuovo. Nonostante le difficoltà economiche di un mercato mondiale sempre alle prese con le difficoltà post crisi, il governo portoghese vuole investire sempre di più sul comparto turistico, con un progetto di sviluppo dedicato alla sua rivalutazione utile come rampa di lancio in vista della risalita economica.

“Siamo positivi per quanto riguarda il nuovo anno appena iniziato – ha affermato Vitor Neto, presidente della commissione organizzatrice della BTL – perché già nel 2010 abbiamo potuto assistere ad un leggero incremento rispetto al 2009. La Fiera si vuole porre allo stesso livello di apertura sia verso gli agenti di viaggio, sia verso i clienti diretti”.

Con 990 imprese, 250 tour operator stranieri e un’ampia delegazione di stampa specializzata, l’evento ha rappresentato il luogo ideale per mettere in tavola le carte del progetto di rilancio, che…

View original post 452 altre parole

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...