Passioni a Galatina a cura dell’Ass. Galatina Letterata dal 9 al 24 marzo 2013

Tango12_acrilicosucarta_50_70

 

Con il Patrocinio del Comune di Galatina il Salotto di Cultura “Galatina Letterata” organizza la rassegna Passioni con la mostra Grafico Pittorica dell’artista Paola Scialpi e la performance di Tango Argentino a cura di Pino Belgioioso e Stefania Filograna di Beltango-Lecce  e Stazione ICS  – Nardò e la performance di Flamenco a cura del Gruppo Flamenco Media Luna. E’ prevista inoltre una piccola mostra di artigianato al femminile. Sia la mostra grafico pittorica di Paola Scialpi sia la mostra di artigianato saranno visitabili  a Palazzo Baldi dal 9 al 24 marzo 2013.

Il Tango di Paola Scialpi – In un periodo di crisi globale l’artista Paola Scialpi ha voluto realizzare qualcosa di estremamente bello, ludico e gioioso: “Tango” è il titolo della sua personale di pittura, dove presenta venti opere dedicate al più sensuale ed elegante dei balli, ovvero il tango argentino. In queste opere non c’è posto per l’essere maschile spesso relegato in secondo piano, proprio mentre risuonano le note della danza e mentre una donna archetipo della leggendaria Eva si serve del tango per sfoderare le sue “armi” migliori in fatto di seduzione. Una gamba tornita che fa capolino tra le balze di una gonna rossa o una scollatura ardita e generosa, la fanno diventare vera e indiscussa protagonista di un percorso di seduzione che rifuggendo da baluardi di fumose rivendicazioni, conquista l’uomo che si lascia morbidamente trascinare nel vortice ritmato della passione. L’artista torna alla leggerezza con i suoi colori che da anni la caratterizzano, il bianco, rosso e nero che sembrano rappresentare perfettamente le atmosfere del tango argentino, regalandoci dunque prospettive nuove e spesso inconfessabili della natura femminile

L’Associazione – Il Salotto di Cultura “Galatina Letterata” nasce l’11 luglio 2009 come movimento di opinione indipendente che ha lo scopo di promuovere varie attività come VALORIZZARE le competenze e la preparazione dei soci; PROMUOVERE attività di formazione; PROMUOVERE la dedizione alla ricerca storica tra i giovani;  PROMUOVERE, in collaborazione con altri enti pubblici e privati, la progettazione e la realizzazione di mostre, convegni, seminari, concerti, tavole rotonde e quant’altro si ritiene utile per attirare turisti nella città; PROMUOVERE, ATTUARE e COORDINARE manifestazioni ed iniziative di interesse turistico e culturale; VALORIZZARE le bellezze naturali nonchè il patrimonio storico-monumentale del luogo.  “Galatina Letterata” negli anni ha curato la realizzazione di diversi eventi, mostre, e convegni, nonchè presentazioni di libri con autore.

La Location – L’evento di Sabato 9 marzo si svolgerà nel centro storico di Galatina e precisamente presso Corte e Palazzo Baldi.  Correva l’anno 1550 circa quando a Galatina le attività economiche erano diventate tanto fiorenti, in particolare la concia delle pelli, da attrarre i finanzieri umbro –toscani, Conti Cosimo e Nicola Baldi che edificarono il Palazzo Baldi nel cuore del centro antico di Galatina a metà strada tra la Basilica di S. Caterina e la Chiesa matrice di S. Pietro e Paolo. Dal punto di vista culturale, nel 1600, la città ospitava una sorta di “cenacolo” intellettuale a cui partecipavano note personalità, tra le quali spiccava la figura del Vescovo di Otranto, Gabriele Adarzo de Santander. Questi aveva scelto come abitazione e dimora invernale proprio Palazzo Baldi, luogo ideale per la sua privacy. Per le stesse ragioni è stato scelto dagli attuali proprietari, tra i quali l’Ing. Dante De Ronzi, per realizzare un’esclusiva attività ricettiva. L’Ing. De Ronzi ha curato in toto il minuzioso restauro, preservando al meglio le peculiarità e gli elementi di autenticità ed unicità presenti.  Il complesso ricettivo si compone di quattro Palazzi d’epoca (risalenti ai secoli XVI, XVII ,XVIII e XIX), che si articolano in sequenza dando luogo ad un’ isola architettonica, originalissima e tipica del Centro Antico denominata “Corte Baldi”. All’esterno si sono evidenziate le diverse epoche dei palazzi con varie tonalità di colore.

 

Info

galatinaletterata09@libero.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...