Rosatom allarga la geografia dei progetti nucleari

politaruss

статья 2 ит

La geografia dei progetti esteri della corporazione statale Rosatom si allargherà. Nella lista dei paesi dove è possibile la costruzione di centrali nucleari su progetti russi possono entrare la Repubblica del Sudafrica e la Gran Bretagna.

Le questioni della cooperazione nel settore energetico sono state affrontate nel corso della visita in Russia (15-17 maggio) del presidente sudafricano Jacob Zuma. Entro il 2030 in quel paese è in programma la costruzione di alcuni blocchi della totale potenza di circa 10 gigawatt.

La Russia vorrebbe sviluppare la cooperazione nel settore dell’energia nucleare anche con la Gran Bretagna. Secondo quanto dichiarato dal direttore generale dell’Agenzia Nucleare Russa (Rosatom) Serghei Kirienko, la Russia intende discutere la possibilità della sua partecipazione al progetto della costruzione di una centrale nucleare in Gran Bretagna nel corso del summit di G8, il quale si terrà nel giugno prossimo nell’Irlanda del Nord. Nei prossimi 20 anni la Gran Bretagna…

View original post 26 altre parole

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...