Capitali trasferiti all’estero in maniera illecita: nei guai con la giustizia la famiglia dei re dell’acciaio

Corriere di Sesto

La Guardia di Finanza di Milano sta procedendo in queste ore all’esecuzione di un decreto di sequestro preventivo emesso dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Milano, dott. Fabrizio D’Arcangelo, di tutte le somme ed i beni presenti in 8 trusts per un ammontare complessivo di circa 1 miliardo e 200 milioni di Euro, ed all’esecuzione di perquisizioni locali e personali, nei confronti di 4 soggetti, indagati a vario titolo per reati di riciclaggio, truffa aggravata ai danni dello Stato ed intestazione fittizia di beni.

Le indagini, che hanno tratto spunto da un input del II Reparto del Comando Generale della Guardia di Finanza, sono state svolte su delega del Sostituto Procuratore presso la Procura della Repubblica di Milano, Dott. Stefano CIVARDI e coordinate dal Procuratore Aggiunto Dott. Francesco Greco, ed hanno permesso di accertare un articolato sistema fraudolento attraverso cui sarebbero stati trasferiti all’estero capitali illecitamente costituiti…

View original post 78 altre parole

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...