Nuove rotte TAV in Russia

politaruss

статья 1 ит

A Sochi il presidente Putin ha affrontato con ministri e rappresentanti delle banche e delle ferrovie, l’espansione della rete TAV in Russia che per oggi abbraccia soltanto le tratte Mosca – Pietroburgo, Pietroburgo – Helsinki, Nizhnij Novgorod – Mosca. L’alta velocità, nonostante i suoi costi elevatissimi, ha dimostrato la sua efficienza ed è necessario costruire nuove linee.

Secondo le stime preliminari, la tratta TAV Mosca-Kazan, di 800 chilometri, costerà 900 miliardi di rubli, di cui lo stato è pronto a stanziare 650 miliardi. In tal modo saranno aperti 25 mila posti di lavoro.

Un’altra prospettiva, nel sud della Russia, passa da Rostov-sul-Don ad Adler (che fa parte di Sochi). Con l’alta velocità sarà possibile coprire questa distanza in 8 ore. Se la tratta Mosca – Kazan sarà indubbiamente popolare, la linea Sochi – Rostov-sul-Don rischia di essere poco richiesta in inverno, nonostante che apra le porte a tutti gli sport invernali.

View original post

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...